10-11-2017

NAPOLI OPERA FESTIVAL

di: NAPOLI OPERA FESTIVAL

Data/Orario
Data - 10/11/17 - 10/03/18
21:00 - 23:00

Location
TEATRO PALAPARTENOPE

Categorie


Un’iniziativa fortemente voluta dal patron del Teatro Palapartenope Rino Manna e principalmente rivolta alla diffusione e alla riscoperta della musica classica come strumento pedagogico di maturazione individuale e sociale, dimostrando, così, che è possibile creare armonia fra diverse culture e più persone.  In quest’ottica il progetto si offre a salvaguardia del ricco patrimonio culturale musicale italiano. L’esecuzione del repertorio sarà curato dal Maestro Domenico Virgili dove si alterneranno l’Associazione lirica “La Pomme” dell’Emilia Romagna, La Compagnia Internazionale di Danza di Fredy Franzutti e con le orchestre ospiti e residence ”La Mahler Chamber Orchestra” di Ferrara fondatore Claudio Abbado, la Nova Amadeus di Roma, L’orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado  fondata dal Ing. Giovanni Di Lisa , e l’Orchestra del Napoli Opera Festival composta da giovani e alti professionisti  del panorama musicale Italiano, i quali si esibiranno assieme a solisti italiani di fama internazionale, dimostrando che la Musica Classica,  l’Opera Lirica e il Balletto Classico sono forme d’arte  ancora presenti e vive nel mondo. Si vuole riproporre un progetto artistico che da molti anni manca nella nostro territorio, per gli amanti della musica ,e della città che fu capitale del genere, con la famosa Scuola Napoletana invidiata in tutto il mondo. Si intende risvegliare le coscienze culturali del nostro paese, stimolandone una rinascita alla luce del nostro patrimonio artistico, ambito ovunque nel mondo e troppo spesso accantonato nella nostra patria. Questo ambizioso progetto trova in Napoli e nel TEATRO PALAPARTENOPE il suo trampolino di lancio: valorizzare il territorio e favorire la riscoperta dalla Napoli galante dal ‘700, ai giorni nostri ed oltre. Il festival vedrà la messa in scena di Opere,  Balletti, e Concerti e la presenza di giovani professionisti, musicisti tesi all’eccellenza, atti a riportare i fasti della musica che fecero di essa, con la scuola napoletana, la capitale della musica.

POSTI DISPONIBILI: 2000