INFO E PRENOTAZIONI: marketingpalapartenope@gmail.com

Gentile Referente,

siamo lieti di presentarle la nuova stagione del Complesso Palapartenope dedicata alle scuole. Il nostro scopo è quello di promuovere, diffondere e valorizzare la produzione teatrale professionale e la formazione artistica attraverso l’acquisizione e pratica di conoscenze connesse alle forme teatrali, mediante il potenziamento della formazione nel settore delle arti nel curricolo delle scuole di ogni ordine e grado, compresa la prima infanzia.

Portare la scuola a teatro, vuol dire sensibilizzare studenti e docenti sull’importanza delle esperienze artistiche nella formazione delle giovani generazioni. Il teatro è l’ultimo rito che si consuma tra i popoli, e favorisce non solo la conoscenza della propria identità culturale ma anche di quelle totalmente differenti dalla propria. Le diverse forme espressive e performative confluiscono in un unico e caleidoscopico fulcro del patrimonio dell’umanità. Gli spettacoli diventano strumenti didattici. Migliorare la qualità dell’istruzione vuol dire porre al centro del percorso performativo ed educativo l’allievo. Un processo di apprendimento trasversale ed interdisciplinare vuol dire valorizzare il potenziale dell’allievo stesso: talento, pensieri ed emozioni si fondano per approfondire ed ampliare le proprie conoscenze.

Il punto nodale della nostra stagione TeatroScuola è quello di sviluppare una pedagogia degli spettacoli; i temi trattati non solo sono vissuti nel contesto reale dagli allievi stessi suscitando in loro un gran coinvolgimento, ma forniscono agli stessi strumenti e risposte alle loro domande per migliorare e comprendere il loro background sociale. Gli spettacoli in cartellone sono parte integrante e complementare dei programmi accademici e rispondono in maniera mirata ai bisogni degli allievi favorendo lo sviluppo della loro personalità e prevendendo o risolvendo conflitti personali e di gruppo. Il teatro ha una grandissima valenza pedagogica-didattica pertanto le tematiche scelte per la nostra stagione TeatroScuola hanno lo scopo di aiutare la formazione di persone responsabili, ricche sul piano culturale e umano, capaci di rinnovare e sviluppare nuove alleanze tra l’uomo e l’ambiente, nella prospettiva di un cambiamento sostenibile. Inoltre, il teatro è un ottimo alleato nelle situazioni problematiche e va considerato come supporto strategico quale deterrente per affrontare e risolvere situazioni di disagio giovanile, ritardi e difficoltà di apprendimento.

La fruizione degli spettacoli è un’opportunità didattica utile per attivare processi simbolici e sviluppare capacità ermeneutiche che sono alla base dell’autonomia critica della persona, strutturare e arricchire le capacità interpretative e creative dei giovani, rivivere, attraverso l’esperienza visiva ed emozionale, i racconti di ieri e di oggi, le storie individuali e collettive.

La nostra stagione di TeatroScuola permette agli insegnanti di disporre di un’ampia scelta e di poter individuare gli spettacoli che ritengono adatti al proprio piano di lavoro. Un cartellone che rappresenta uno scrigno al quale poter attingere a piene mani, dove le tematiche da sempre care all’umanità (vizi e virtù, pregiudizi, e le varie forme di discriminazione a tematiche sociali, politiche, storiche ecc) sono il baluardo delle migliori compagnie italiane e straniere che hanno deciso di far parte della nostra stagione. Una vera e propria staffetta che partirà ad Ottobre e si concluderà ad Aprile e che vedrà passarsi il testimone, solo per citarne alcuni tra il Teatro Stabile di Genova, Piccolo Teatro di Milano, Giancarlo Giannini, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Torino, Teatro Gioco di Vita, Il Coro dell’Antoniano, Teatro La Baracca di Bologna, Teatro Industria Scenica, Prevenzione Teatro, Compagnia INSCENA, Compagnia Russa Chudaki-Pupazzia, Manufatti Teatrali, Chronos3, Francesco Riva ecc.

Gli studenti saranno educati ad essere attenti fruitore degli spettacoli, impareranno ad ascoltare e osservare in maniera attiva e attenta le modalità di rappresentazione e a cogliere i segni del linguaggio simbolico usato dall’autore per rappresentare ciò che non è immediatamente visibile. Per questo motivo le nostre rappresentazioni prevedono tutte non solo delle schede didattiche, ma anche un incontro e confronto con gli attori e registi per potenziare nei ragazzi le capacità di osservazione e di decodifica dello spettacolo. La fruizione dei nostri spettacoli ha un “prima” e un “dopo” che gli insegnanti potranno valorizzare per potere tradurre l’esperienza artistica in esperienza educativa.

A supporto della stagione TEATROSCUOLA sul sito del Complesso Palapartenope www.palapartenope.it sarà attiva una sezione multimediale riservata che fungerà da punto di contatto fra le scuole e il teatro. Sarà possibile scaricare strumenti didattici e multimediali, conoscere tutte le iniziative legate alla nostra stagione e sarà prevista una politica di agevolazione destinata a studenti e docenti per l’accesso non solo alla matinée ma anche ad alcuni spettacoli serali.